Nato a Perugia il 28 settembre 1961, autodidatta, divenuto artista nel 2005. Entra nel mondo dell'arte tramite un'amicizia che lo porta alla conoscenza della pittura astratta. Dopo tre mesi partecipa alla prima estemporanea a Massa Martana premiata con il primo premio. Flavio si definisce un artista molto estroverso che predilige l'uso di vari materiali con un'innata predisposizione all'abbinamento dei colori.